Il trapianto di capelli con il metodo DHI, i cui studi sono stati avviati e le cui basi sono state poste a partire dal 1970, è noto come uno dei metodi di trapianto di capelli più avanzati utilizzati oggi.

Il metodo, diffuso in tutto il mondo e divenuto più popolare nel 2016, può essere definito come una delle varianti del trapianto di capelli con la tecnica FUE. Perché sebbene il trapianto di follicoli piliferi sia diverso dalla tecnica FUE; La fase di raccolta dell’innesto viene eseguita allo stesso modo. Il privilegio più importante che il metodo DHI offre ai pazienti; opportunità di trapianto di capelli non rasati…

Un’altra caratteristica importante che distingue il metodo DHI da altri metodi di trapianto di capelli è; Choi Implanter utilizzato nella fase di impianto delle radici. Choi, prodotto appositamente per il metodo, ricorda una matita. Questo speciale apparato, che fa chiamare il metodo DHI trapianto di capelli con il metodo Choi, è noto come il dettaglio più necessario dell’applicazione.

Con questo metodo, è possibile ottenere una semina più densa in aree ristrette senza capelli. Poiché i follicoli piliferi vengono trapiantati senza attendere, ottenere un risultato sano porta un alto tasso di successo.